F.A.Q.

Rispondiamo alle vostre domande!

Dove devo mettere il foglio WaVe nella mia lavatrice?

Per ottenere i migliori risultati, ecco come inserire WaVe nel cestello della tua lavatrice:
1. Dividere in due il foglio
2. Lavatrice con carica dall’alto:
a. inserire il bucato nel cestello
b. mettere il mezzo foglio di WaVe direttamente nel cestello sopra il bucato
c. avviare la lavatrice con il programma di lavaggio desiderato

3. Lavatrice con carica frontale.
Due opzioni:
a1. inserire WaVe nel dispenser per il detersivo (se necessario strappa mezzo foglio di
WaVe in piccoli pezzi).
a2. WaVe può anche essere inserito direttamente all’interno del cestello della lavatrice
sotto al bucato
b. inserire il bucato nel cestello
c. avviare la lavatrice con il programma di lavaggio desiderato

Per ottenere ottimi risultati nelle macchine a carica frontale, si consiglia di inserire il foglietto WaVe nel vano di erogazione del detersivo. Se lo scomparto è piccolo o poco profondo, strappare il mezzo foglio in piccoli pezzi in modo che si entrino agevolmente nel vano di erogazione. Se la vostra lavatrice ha comparti separati per i cicli di prelavaggio e lavaggio principali, si consiglia di posizionare parte del mezzo foglio di WaVe in ciascun compartimento. Quindi seguire semplicemente le istruzioni del produttore della propria lavatrice e utilizzare WaVe come qualsiasi detergente liquido o in polvere.
Per tutte le lavatrici a carica frontale, WaVe può anche essere posizionato direttamente all’interno del cestello prima di aggiungere vestiti. Alcune nuove macchine HE (Alta Efficienza) utilizzano pochissima acqua ed è possibile, in rari casi, che il foglio di WaVe possa essere avvolta dai vestiti prima di bagnarsi abbastanza per dissolversi completamente. I consumatori riportano lo stesso problema, con questo tipo di lavatrici, anche con i detersivi liquidi a dosaggio unitario. WaVe ha il vantaggio, per ovviare a questo problema in queste macchine particolari, di poter essere collocato nel vano di erogazione dove il flusso d'acqua all'inizio del ciclo di riempimento dissolve completamente il foglio di WaVe.

Perché WaVe non produce molta schiuma?

Nei nuovi detergenti per biancheria, la quantità di schiuma prodotta non è direttamente proporzionale al potere di pulizia. I produttori di lavatrice ad alta efficienza (HE) suggeriscono l'uso di formulazioni detergenti a basso assorbimento, specificamente designate come HE-compatibili. WaVe utilizza una formulazione a basso contenuto di schiuma, compatibile con HE ed efficace per tutti gli altri tipi di lavatrici. Altri detersivi che producono un sacco di schiuma solitamente hanno degli ingredienti atti solo a produrre grande quantità di schiuma senza migliorare le proprietà detergenti del prodotto - vengono aggiunti solamente perché la produzione di schiuma sembra che sia sinonimo di qualità di pulizia – ma non è così- si tratta solo di apparenza.

Quanti fogli di WaVe devo usare?

Nella maggior parte delle situazioni, è consigliata mezzo foglio di WaVe per un carico di bucato.
Un carico singolo standard è considerato da 3 a 5 kg di biancheria asciutta, leggermente sporco da lavarsi in acqua moderatamente dura (queste sono le condizioni i cui vengono testati i detergenti)
anche per WaVe, come per gli altri detersivi, si deve aumentare la quantità di detergente utilizzato se l'acqua è particolarmente dura e calcarea, se il bucato è particolarmente sporco o la quantità di biancheria supera i 5 kg.
Semplicemente aggiungendo una quantità maggiore di wave a seconda della situazione.
A differenza di altri detergenti a dose singola, WaVe è l’unico che consente di dosare la quantità e quindi evitare qualsiasi spreco, semplicemente strappando il foglio nella quantità necessaria.
Ma anche di ridurne la quantità da utilizzare in presenza di carichi di bucato molto piccoli o per il lavaggio a mano anche di un singolo capo.

WaVe si può usare per lavare capi in lana?

Con particolare attenzione, WaVe può essere utilizzato in modo sicuro per lavare a mano alcuni tessuti di lana, ma raccomandiamo sempre di seguire le specifiche raccomandazioni di lavaggio e detersivo precisate sulle etichette dei capi di abbigliamento. I produttori di tessuti di lana consigliano di solito la pulitura a secco o il lavaggio a mano con detergenti specifici. WaVe può essere utilizzato per il lavaggio a mano avendo l’attenzione di sciogliere completamente il mezzo foglio in acqua prima di aggiungere i capi di lana. Consigli e suggerimenti per la lana di lavaggio sono disponibili all'indirizzo www.wikihow.com/Wash-Wool.

WaVe si può usare per lavare capi in seta naturale?

Sconsigliamo di lavare tessuti di seta con WaVe. Consigliamo di seguire le specifiche raccomandazioni di lavaggio e detersivo di ogni produttore di abbigliamento. La maggior parte dei produttori di tessuti di seta di solito raccomanda la pulitura a secco o il lavaggio a mano con detergenti specifici. Suggerimenti e consigli per il lavaggio della seta sono disponibili all'indirizzo www.howtocleanstuff.net.

WaVe si può utilizzare per lavare i pannolini?

WaVe è sicuro per i pannolini 100% cotone, consigliamo comunque di seguire sempre le specifiche raccomandazioni di lavaggio e detersivo di ogni produttore di abbigliamento. A differenza della maggior parte dei detergenti liquidi di marca, il WaVe non altera la capacità di assorbimento del panno ed è anallergico. Attenzione. Molti pannolini di nuova generazione contengono anche un mix di materiali sintetici e collanti nella loro struttura di supporto. A seconda dei materiali utilizzati, i detergenti in genere potrebbero influenzare la resistenza e la durata di tale struttura di supporto.

WaVe si può utilizzare per lavare abiti sportivi tecnici che contengono speciali tessuti sintetici traspiranti?

WaVe è sicuro per la maggior parte dei tessuti sintetici, consigliamo comunque di seguire sempre le indicazioni specifiche di lavaggio di ogni produttore di abbigliamento.
La maggior parte degli ammorbidenti e molti detergenti liquidi contengono tensioattivi o solventi cationici che possono compromettere le proprietà di traspirazione di tessuti specifici dopo più lavaggi. WaVe è sicuro per la maggior parte dei tessuti sintetici perché non contiene tensioattivi o solventi cationici o solventi.

Qual è la durata di WaVe?

Si consiglia di utilizzare WaVe entro tre anni dall'acquisto. WaVe rimane inalterato nella sua capacità detergente molto più a lungo dei sei o dodici mesi di conservazione tipica dei migliori detergenti sul mercato.

L’elenco degli ingredienti e la pagina web della sostenibilità afferma che WaVe è Cruelty Free. Perché il tuo MSDS (Material Safety Data Sheet) menziona test sugli animali?

Il detersivo per lavaggi WaVe è un prodotto Cruelty Free: in esso non vengono utilizzati ingredienti derivati da animali e nessuna prova sugli animali è stata condotta da noi o dai nostri fornitori. Pubblichiamo volontariamente la nostra lista di ingredienti e la MSDS come parte dei nostri impegni per la trasparenza e la sostenibilità. La scheda di sicurezza WaVe può essere può essere mal interpretata perché contiene riferimenti a dati storici di test sugli animali presi da fonti letterarie. Il formato MSDS è regolato dalla legge e richiede di includere i dati pubblicati in letteratura che catalogano le caratteristiche del composto chimico utilizzato nei nostri ingredienti. I dati di test sugli animali riferiti sono tratti dalla letteratura storica e pubblicata. Purtroppo, a un certo punto negli anni passati, un laboratorio (sconosciuto a noi) ha condotto test sugli animali su quel composto e ha pubblicato i loro risultati. Non sosteniamo, non accettiamo e non permettiamo questi tipi di test, ma siamo legalmente obbligati a farne riferimento nei dati della nostra scheda di sicurezza.